Look at the mirror

Il forum è ormai purtroppo deserto. Se avete bisogno di aiuto però potete contattare l'admin Angelo Decaduto, vi scriverà subito sia per email che per messaggio privato, nella maniera che più vi torna comoda.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Isinabella92

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 24

MessaggioOggetto: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Lun Set 06, 2010 11:37 pm

Chi e la persona transessuale? = persona che rifiuta il proprio sesso biologico(di nascita),identificandosi del sesso opposto(cioè quello desiderato,o sentito) raggiungendo caratteristiche fisiologiche del sesso opposto…
La Transessualità significa avere il corpo sbagliato per il Genere a cui uno realmente appartiene…
La persona transessuale soffre di “Disturbo di identita di genere” o disforia di genere (DIG).Questo senso di disforia nei confronti del proprio sessuo di nascita puo svilluparsi gia nei primiannoi di vita,durante l’adolescenza o piu raramente in èta adulta…
Genere e sesso?Il genere ed il Sesso sono due cose completamente separate, sebbene i termini siano spesso considerati intercambiabili dai meno attenti. Il Sesso è una forma ed una funzione fisica mentre il Genere è una componente dell'identità. Si può considerare che ci possa essere una legittima sovrapposizione per il fatto che il cervello sia strutturato in molti modi differenziati, ed il cervello è la sede dell'identità. Comunque, riguardo al dilemma del transessuale, la differenza tra sesso e genere è il vero nocciolo del problema…

Cos’e l’identita di una persona?l' identita' è il modo in cui l'individuo considera e COSTRUISCE SE STESSO come membro di determinati gruppi sociali: nazione, classe sociale, livello culturale, etnia, genere, professione, e così via; e, per l'altro, il modo in cui le norme di quei gruppi consentono a ciascun individuo di pensarsi, muoversi, collocarsi e relazionarsi rispetto a sé stesso, agli altri, al gruppo a cui afferisce ed ai gruppi esterni intesi, percepiti e classificati come alterità…Una persona transessuale, nata in tutt'apparenza dentro un dato sesso fisico, è consapevole di essere di un genere opposto ad esso. Questo conflitto, tra identità di genere e sesso fisico, è quasi sempre espresso fin dai primi ricordi consapevoli, ed è la causa di un'enorme sofferenza. E' comune tra i transessessuali essere consapevoli della loro condizione ad un'età prescolare.

Questa agonia - se non trattata - può portare e porta all'autodistruzione. Le incredibili difficoltà che circondano il raggiungimento del trattamento sono esse stesse spesso fonte di agonia, la cui somma totale può mettere sottosopra le vite delle persone disforiche. Invero, è assodato che circa il cinquanta per cento dei transessuali muore prima dei 30 anni, di solito per propria mano. Questa morbilità è conosciuta come la regola del 50%.
• Identità di genere" in relazione a "ruolo" e "sesso"
Nella maggioranza della popolazione, l'identità, il ruolo di genere e il sesso biologico corrispondono (persone "cisgender"). Ad esempio, una donna cisgender:
• ho gli attributi femminili (sesso)
• mi sento donna (identità)
• gli altri mi percepiscono donna (ruolo)
Idem nel caso di un uomo cisgender, dove però ovviamente sesso, identità e ruolo di genere saranno al maschile.
L'identità di genere è il modo in cui un individuo percepisce il proprio genere: questa consapevolezza interiore porta a dire "io sono uomo" o "io sono donna"…
Ruolo
essere usato anche per riferirsi al genere che comunemente viene attribuito all'individuo, in base alle caratteristiche considerate tipiche del suo ruolo di genere (vestiti, stile dei capelli, modo di parlare e di esprimersi, atteggiamenti ecc.).
Il ruolo di genere riguarda dunque un insieme di elementi che suggeriscono esteriormente, quindi agli altri, la categorizzazione sessuale di un individuo. Gli aspetti che vengono associati ad un genere piuttosto che l'altro variano sensibilmente a seconda della società, del periodo storico e del contesto culturale in cui vive una determinata persona: in alcune società, la categorizzazione è particolarmente rigida e polarizzata (una certa cosa "è da femmina", un'altra cosa "è da maschio" e così via, definiti secondo gli stereotipi di maschio e femmina), mentre la determinazione del sesso è basata esclusivamente sugli organi genitali e attributi secondari esteriori, per cui il ruolo di genere riguarda anche quel tipo di attività e modi di esprimersi che vengono ritenuti opportuni e appropriati a seconda degli organi genitali esterni degli individui (di conseguenza, se queste attività e modi di esprimersi non sono ritenuti corrispondenti ai genitali dell'individuo, vengono ritenuti inopportuni e inappropriati e possono verificarsi diversi tipi di reazioni



Distinzione di transessualismo
Possono essere differenziati un transessualismo primario, più precoce, i cui primi segni compaiono già intorno ai 18-24 mesi (periodo di sviluppo del core gender identity); un transessualismo secondario o pseudotransessualismo che ha una comparsa o un’accentuazione più tardiva, post-puberale, in cui la richiesta di riconversione sessuale nasconde un problema psichiatrico (si considera la presenza di una sindrome borderline) disturbo di personalita..
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Angelo Decaduto
Admin
avatar

Messaggi : 597
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 23
Località : Viareggio

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 10:43 am

credo che questo vada in Spiegazioni, dato che è una cosa generale Smile

_________________
"E iniziò a divenire insostenibile la sensazione di essere murati vivi in un corpo assolutamente improprio"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://lookatthemirror.forum-attivo.com
Tommyknocker

avatar

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 25

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 12:21 pm

Citazione :
un transessualismo secondario o pseudotransessualismo che ha una comparsa o un’accentuazione più tardiva, post-puberale, in cui la richiesta di riconversione sessuale nasconde un problema psichiatrico (si considera la presenza di una sindrome borderline) disturbo di personalita..

Ma non è detto Shocked c'è gente che se ne accorge tardi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Isinabella92

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 24

MessaggioOggetto: =)   Mar Set 07, 2010 1:36 pm

Sisi e vero...pero ho letto dei libri sul transessualismo e riportavano cio...pero cmq...sono di meno i casi in cui uno se ne accorge tardi:)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Angelo Decaduto
Admin
avatar

Messaggi : 597
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 23
Località : Viareggio

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 1:40 pm

Tommyknocker ha scritto:
Citazione :
un transessualismo secondario o pseudotransessualismo che ha una comparsa o un’accentuazione più tardiva, post-puberale, in cui la richiesta di riconversione sessuale nasconde un problema psichiatrico (si considera la presenza di una sindrome borderline) disturbo di personalita..

Ma non è detto Shocked c'è gente che se ne accorge tardi!

si Tommy, quello che ha scritto Isabel è un esempio generale Smile

_________________
"E iniziò a divenire insostenibile la sensazione di essere murati vivi in un corpo assolutamente improprio"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://lookatthemirror.forum-attivo.com
Isinabella92

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 24

MessaggioOggetto: :)   Mar Set 07, 2010 1:42 pm

che comunque secondo è un transessualismo secondario chi se ne accorge tardi poi magari ci sono casi in cui era un transessualismo primario ma capito molto tempo dopo....Dipende sempre dai casi,Secondo me un transessualismo primario c'e si nota gia dai primi anni di vita...!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tommyknocker

avatar

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 25

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 1:51 pm

È un esempio dato da studi vecchi.
Ci sono diverse persone trans che si sono ritrovate con dei problemi a farsi accettare per le procedure a causa di pregiudizi del genere da parte di psichiatri che seguivano studi antiquati. Non è una cosa da sottovalutare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Isinabella92

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 24

MessaggioOggetto: ^_^   Mar Set 07, 2010 1:53 pm

nono infatti,dipende sempre dai casi,e della situazione in cui una persona si ritrova
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Angelo Decaduto
Admin
avatar

Messaggi : 597
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 23
Località : Viareggio

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 1:54 pm

Il concetto di transessualismo primario e secondario è antiquato, ovvio, ma credo che lei lo avesse indicato solo per differenziare chi se ne accorge prima e chi dopo, poi non so...


_________________
"E iniziò a divenire insostenibile la sensazione di essere murati vivi in un corpo assolutamente improprio"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://lookatthemirror.forum-attivo.com
Isinabella92

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 24

MessaggioOggetto: =)   Mar Set 07, 2010 1:57 pm

SI CHRIS HAI AFFERRATO
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tommyknocker

avatar

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 25

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 2:07 pm

No ok ho capito che non intendeva quello, però purtroppo ci sono ancora psichiatri che classificano in "trans di serie A" e "trans di serie B" No
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Isinabella92

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 24

MessaggioOggetto: davvero tommy O.O   Mar Set 07, 2010 2:10 pm

e che vuol dire trans A TRANS B?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Angelo Decaduto
Admin
avatar

Messaggi : 597
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 23
Località : Viareggio

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 6:27 pm

significa che certi psichiatri considerano una persona che si accorge più tardi di essere transessuale, come se fosse meno importante delle altre, ecco tutto. Non la mette sullo stesso piano

_________________
"E iniziò a divenire insostenibile la sensazione di essere murati vivi in un corpo assolutamente improprio"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://lookatthemirror.forum-attivo.com
stephenhypnos

avatar

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 29.08.10
Età : 33
Località : La navicella dei Grigi

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Set 07, 2010 8:26 pm

A mio avviso un riscontro in tenera età è più facile nelle ragazze transessuali, rispetto ai ragazzi transessuali. Diciamo che un bambino geneticamente maschio che gioca con le bambole, o che si fa mettere lo smalto è più visibile di una bambina geneticamente femmina che gioca con le macchinine o a scalare gli alberi o chissà che. I segnali sono diversi e le interpretazioni diverse. Una bambina (genetica) che gioca con le macchinine è un maschiaccio, ma non viene interpretato come un segnale di qualcosa di diverso da una bambina interessata ai giochi dei maschietti. L'inverso invece è interpretato diversamente, quasi i segnali fossero colti in maniera più lampante.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Isinabella92

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 24

MessaggioOggetto: :)   Mar Set 07, 2010 10:58 pm

Verissimo cio che dici Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
xxdanielaxx



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.03.11

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Lun Mar 21, 2011 8:25 pm

secondo me non si tratta di accorgersene prima o dopo al contrario è la persona stessa ke x kause prorpie o al contesto in cui vive non si accetta fino ad utokkonvicersi ke non sia vero e poi alla fine a 30 anni va in cura dallo psikologo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Angelo Decaduto
Admin
avatar

Messaggi : 597
Data d'iscrizione : 28.08.10
Età : 23
Località : Viareggio

MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   Mar Mar 22, 2011 6:09 pm

Io infatti intendevo questo con "accorgersene prima/dopo", è prendere consapevolezza di sè stessi, a seconda del contesto in cui uno vive e delle esperienze che si fanno

_________________
"E iniziò a divenire insostenibile la sensazione di essere murati vivi in un corpo assolutamente improprio"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://lookatthemirror.forum-attivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)   

Tornare in alto Andare in basso
 
Transessualismo,storia,i tipi di transessualismo...Fatto proprio da me..=)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ho fatto la mia prima IUI
» Fatto vaccino rosolia!!
» questa proprio non ci voleva!!
» transfer fatto, che emozione!
» mio zio mi ha fatto il regalo più bello del mondo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Look at the mirror :: MtF :: Consigli e confronti per voi-
Andare verso: